Pompeo Batoni. Autoritratto

Autoritratto di Pompeo Batoni
Autore: 

Pompeo Batoni (Lucca 1708 – Roma 1787)

Tipologia : 
Dipinto
Anno: 
1774-1787 circa
Materia e tecnica: 
olio su tela, replica di studio
Dimensioni: 
113,5 x 92 cm
Inventario: 
MR 37359

Negli anni Settanta del Settecento, Pompeo Batoni fu il ritrattista più apprezzato dai visitatori della capitale. Nel suo autoritratto si rappresenta nell’atto di dipingere mentre, con gesto naturale della mano sinistra, sembra illustrare la sua opera allo spettatore. La bordura di pelliccia e la prestigiosa croce dell’Ordine dello Speron d’Oro indicano l’elevata condizione sociale dell’artista.

Opere della sala

La sala

Piano II - Sala 11 "I volti e le Storie. Ritratto di governo" © Mimmo Frassineti

(sale 10 – 11 – 12 – 13 – 14 – 15)

La galleria di ritratti ospitata negli ambienti del cosiddetto appartamento Braschi, al secondo piano, racconta tante vicende individuali, tasselli di un grande puzzle sulla società romana tra Seicento e Ottocento, in cui agivano consuetudini e pregiudizi, passioni e sentimenti.

Potrebbe interessarti anche