​Festa degli artisti a Tor de' Schiavi

​Ippolito Caffi, Festa degli artisti a Tor de' Schiavi
Autore: 

Ippolito Caffi (Belluno 1809 – Lissa 1866)

Tipologia : 
Dipinto
Anno: 
1844 circa
Materia e tecnica: 
Olio su tela
Inventario: 
MR 350

L’immagine coglie il momento iniziale della tradizionale festa di primavera degli artisti a Roma: il corteo in maschera si prepara a raggiungere la grotta della Ninfa Egeria, dopo essersi riunito alla rotonda di Tor de’ Schiavi sulla via Prenestina. Ippolito Caffi, che nel 1844 partecipò alla festa vestito da turco, dipinse questa veduta della campagna romana segnata dalle rovine antiche.

 

Opere della sala

La sala

Piano II - Sala 4 "Le vie, le piazze, il fiume" © Mimmo Frassineti

(sale 3 - 4)

L’immagine di Roma tra Sei e Ottocento è tramandata dalle numerose vedute della città, che spesso utilizzano identici punti di vista, inquadrando scorci di grande suggestione ed immediata riconoscibilità.

La presenza di imponenti resti dell’Antichità classica costituisce un fattore discriminante nella scelta dei pittori e, al tempo stesso, identifica in modo inequivocabile il luogo.

Potrebbe interessarti anche