Via di Porta Pinciana

Via di Porta Pinciana
Autore: 

Gaspar van Wittel (Amersfoort 1652 – Roma 1736)

Tipologia : 
Dipinto
Anno: 
1685-1690
Materia e tecnica: 
Olio su tela
Dimensioni: 
49 x 98 cm
Inventario: 
MR 763

L’artista olandese è noto per la fedeltà topografica delle sue vedute. Nel dipinto è ripreso il tratto di strada che costeggia le mura di Porta Pinciana e che è tagliato a metà della discesa da via Sistina (allora chiamata via Felice). Gli edifici a sinistra vennero demoliti nel corso delle trasformazioni di questa zona di Roma all’inizio del XX secolo.

Opere della sala

La sala

Piano II - Sala 4 "Le vie, le piazze, il fiume" © Mimmo Frassineti

(sale 3 - 4)

L’immagine di Roma tra Sei e Ottocento è tramandata dalle numerose vedute della città, che spesso utilizzano identici punti di vista, inquadrando scorci di grande suggestione ed immediata riconoscibilità.

La presenza di imponenti resti dell’Antichità classica costituisce un fattore discriminante nella scelta dei pittori e, al tempo stesso, identifica in modo inequivocabile il luogo.

Potrebbe interessarti anche