Benedetto XIV Lambertini e il cardinale Silvio Valenti Gonzaga

Benedetto XIV Lambertini e il cardinale Silvio Valenti Gonzaga
Autore: 

Giovanni Paolo Panini (Piacenza 1691 – Roma 1765)

Tipologia : 
Dipinto
Anno: 
1750-1760 circa
Materia e tecnica: 
olio su tela
Dimensioni: 
131 x 178 cm
Inventario: 
MR 5647

Il dipinto raffigurante Benedetto XIV (1740-1758) e il suo segretario di stato, il cardinale Silvio Valenti Gonzaga, rende la fisionomia e l’espressione benevola dei protagonisti della Roma della metà del Settecento. Il loro sodalizio produsse efficaci concordati politici tra la Santa Sede e le monarchie europee e diede nuovo impulso all’arte e alla cultura.

Opere della sala

La sala

Piano II - Sala 11 "I volti e le Storie. Ritratto di governo" © Mimmo Frassineti

(sale 10 – 11 – 12 – 13 – 14 – 15)

La galleria di ritratti ospitata negli ambienti del cosiddetto appartamento Braschi, al secondo piano, racconta tante vicende individuali, tasselli di un grande puzzle sulla società romana tra Seicento e Ottocento, in cui agivano consuetudini e pregiudizi, passioni e sentimenti.

Potrebbe interessarti anche