Antonio Canova. Autoritratto

Autoritratto Antonio Canova
Autore: 

Antonio Canova (Possagno 1757 – Venezia 1822)

Tipologia : 
Scultura
Anno: 
1811-1812
Materia e tecnica: 
modello in gesso
Dimensioni: 
h 89 cm
Inventario: 
MR 1468

Nel grande autoritratto, realizzato nel 1812 e replicato più volte, Antonio Canova si rappresenta con lo sguardo rivolto al cielo secondo una tradizionale iconografia ellenistica, espressione dell’immortalità e dell’apoteosi dell’eroe. Questa autocelebrazione in chiave classica conferma la fama universale raggiunta dallo scultore, la cui immagine idealizzata arriva ad assumere una dimensione ultraterrena.

Opere della sala

La sala

Piano II - Sala 11 "I volti e le Storie. Ritratto di governo" © Mimmo Frassineti

(sale 10 – 11 – 12 – 13 – 14 – 15)

La galleria di ritratti ospitata negli ambienti del cosiddetto appartamento Braschi, al secondo piano, racconta tante vicende individuali, tasselli di un grande puzzle sulla società romana tra Seicento e Ottocento, in cui agivano consuetudini e pregiudizi, passioni e sentimenti.

Potrebbe interessarti anche