Decorazione con palmetta

Decorazione con palmetta
Autore: 

Guglielmo Della Porta (Porlezza, Como, 1515 circa - Roma 1577)

Tipologia : 
Scultura
Anno: 
1500-1550
Materia e tecnica: 
terracotta a rilievo
Dimensioni: 
30 x 27,5 x 6 cm
Inventario: 
MR 36903

Questo frammento proviene dalla Casa delle Terrecotte, così denominata proprio per la decorazione fittile che ne ornava l’elegante prospetto.
L’edificio era situato in via Arco dei Ginnasi, 25 e venne demolito nel 1936 per i lavori di ampliamento di via delle Botteghe Oscure.
I temi legati allo studio dell’antico e l’alta qualità del modellato portano ad attribuire le decorazioni al noto scultore, restauratore e architetto Guglielmo Della Porta, all’epoca proprietario della casa. È ipotizzabile che la patina nera presente su alcuni frammenti, composta da gesso e depositi carboniosi, sia dovuta all’attività svolta nei pressi del palazzetto dalle fornaci da calce (calcare), i cui fuochi saturavano l’aria di entrambe le sostanze.

Opere della sala

La sala

Piano III - Sala 17  "Demolizioni della Spina dei Borghi" © Mimmo Frassineti

(sale 16-17-18-19) 

Il terzo piano del nuovo allestimento è dedicato alla Roma moderna, a partire dalla proclamazione della città a capitale del Regno d’Italia (1871), con il progetto per la costruzione degli argini del Tevere e il Piano Regolatore del 1883.

Potrebbe interessarti anche