Plastico di Roma della zona fra piazza del Popolo e piazza Colonna con la collina del Pincio

Plastico di Roma della zona fra piazza del Popolo e piazza Colonna con la collina del Pincio
Autore: 

Tommaso Falcetti (attivo a Roma nella prima metà del XIX secolo) / Giuseppe Valdier (Roma 1762-1839)

Tipologia : 
Plastico
Anno: 
1826 circa
Materia e tecnica: 
sughero, legno, gesso
Dimensioni: 
128 x 97 cm
Provenienza: 
dono Pietro Falcetti, 1943
Inventario: 
MR 44072

La realizzazione del modello, che riproduce la zona di Roma tra Porta del Popolo e piazza Colonna, fu iniziata da Tommaso Falcetti nel 1822, sotto la supervisione dello zio materno Giuseppe Valadier, e si protrasse fino al 1826 circa. La straordinaria documentazione di carattere topografico ci permette di riconoscere la nuova sistemazione di piazza del Popolo, opera di Valadier, la chiesa di Trinità dei Monti e villa Medici con i suoi giardini, l'antico Mattatoio, il Mausoleo di Augusto, ancora con la cavea del Teatro Correa - che vi si insediò dal 1780 al 1936 - e il Porto di Ripetta di Alessandro Specchi, demolito nella seconda metà dell'Ottocento per la costruzione degli argini del Tevere.

Opere della sala

Potrebbe interessarti anche