Metastasio e Roma

Immagine lista: 
Metastasio e Roma
Roma Racconta
11/01/2022
Museo di Roma,

online su piattaforma Google Suite

Incontro online a cura di Alviera Bussotti nell'ambito di Roma racconta... Educare alle mostre educare alla città.

La conferenza verte sul rapporto biunivoco tra il celebre poeta Metastasio e Roma, secondo molteplici direzioni. Città cosmopolita, Roma è animata nel primo Settecento da una ricca attività teatrale e musicale, favorita dal mecenatismo aristocratico (dalle sale di collegio ai teatri delle Dame, Capranica e Valle) ed è anzitutto luogo fisico e tappa essenziale per l’educazione letteraria del giovane poeta. Grazie all’incontro con Gianvincenzo Gravina, tra i fondatori dell’Arcadia, Metastasio abbandona l’arte dell’improvvisazione per dedicarsi allo studio dei classici, iniziando il percorso che lo consacrerà alla fama europea.
Proprio a Roma, dopo i primi successi napoletani, vanno in scena drammi metastasiani come Il Catone in Utica (1728), la Semiramide, Alessandro nelle Indie (1729). Anche quando Metastasio giungerà a Vienna per intraprendere la sua carriera di poeta cesareo (1730), la relazione affettiva e letteraria con l’Urbe non verrà meno, come attesta il vasto epistolario. Allo stesso tempo Roma e la storia romana diventano anche sfondo e argomento dei drammi e della poesia metastasiani, all’insegna di un rinnovato classicismo: dal Catone in Utica all’Attilio Regolo, per citare alcuni titoli. La conferenza ha l’obiettivo di mettere a fuoco, secondo questa duplice prospettiva, il dialogo di Metastasio con il contesto culturale romano, facendo luce sulle implicazioni più profonde (culturali, etiche e politiche) dell’uso della storia romana nei suoi melodrammi.

Alviera Bussotti è ricercatrice di Letteratura italiana presso il Dipartimento di Lettere e Culture Moderne (Sapienza Università di Roma). È autrice di due monografie (Forme della virtù. La rinascita poetica da Gravina a Varano; «Belle e savie»: virtù e tragedia nel primo Settecento, entrambe pubblicate per le Edizioni Dell’Orso, 2018) e di vari saggi sulla letteratura italiana del Sette-Ottocento (Gravina, Muratori, Goldoni, Alfieri, «Il Conciliatore»). I suoi principali interessi di ricerca riguardano il rapporto tra l’etica e la letteratura, il dialogo tra le arti e gli intrecci fra i generi.

Informazioni

Place Museo di Roma
Opening hours

Martedì 11 gennaio 2022
ore 16.30

Entrance ticket

Incontro gratuito

CONSULTA SEMPRE LA PAGINA AVVISI prima di programmare la tua visita al museo.

Information

Info e prenotazioni allo 060608 (tutti i giorni ore 9.00 - 19.00)
PER PARTECIPARE ONLINE la prenotazione è obbligatoria.
A conferma della prenotazione verrà inviata una mail con il link di accesso.
Per chi desidera partecipare on line SU PIATTAFORMA GOOGLE SUITE si suggerisce di entrare con il browser Google Chrome.
Qualora si partecipi online e si desideri ricevere l’attestazione ai fini del riconoscimento dei CFU e per l’aggiornamento docenti è necessario entrare nell’aula virtuale presentandosi con il proprio nome e cognome completo. A conclusione dell’appuntamento l’attestato può essere richiesto all’indirizzo info_didatticasovraintendenza@comune.roma.it indicando i propri dati anagrafici e i riferimenti del corso di studi intrapreso.
Senza queste informazioni non sarà possibile rilasciare gli attestati.

 

CREDITI FORMATIVI

PER DOCENTI DI SCUOLA
Il programma è valido per la formazione e l’aggiornamento del personale della scuola sulla piattaforma S.O.F.I.A. del MIUR.
Le iniziative formative saranno attivate nel Catalogo della piattaforma (soggetto erogatore dell’iniziativa: Sovraintendenza Capitolina ai Beni Culturali).
É previsto il rilascio di un attestato di partecipazione valido per la formazione e l’aggiornamento docenti

 

PER STUDENTI UNIVERSITARI
- SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA

La partecipazione a 5 incontri, attestata, dà diritto al riconoscimento di 2 CFU agli studenti dei Corsi di: Studi storico-artistici (triennale); Storia dell’arte (magistrale).
La partecipazione a 5 incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di Scienze Storiche (Medioevo - Età Moderna - Età contemporanea/magistrale) al riconoscimento di 2 CFU previa presentazione ai docenti di una relazione di 2-3 cartelle per ciascun incontro.
La partecipazione a 3/6/9/ecc. incontri, attestata, con relazione dà diritto al riconoscimento di 2/4/6/ ecc. CFU agli studenti dei Corsi di: Letteratura, Musica e Spettacolo (triennale); Lettere Moderne (triennale).
La partecipazione a 6/12/18 incontri, attestata, con tesina dà diritto al riconoscimento di 2/4/6 CFU agli studenti del Corso di Filologia Moderna (magistrale).

- UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA
La partecipazione a 9 incontri, attestata, dà diritto agli studenti del Corso triennale in Beni Culturali (Archeologici, Artistici, Musicali e dello Spettacolo) al riconoscimento di 3 CFU.
Gli studenti possono partecipare anche soltanto a 3 o 6 incontri con il riconoscimento rispettivamente di 1 o 2 CFU.

- UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE
La partecipazione a 6 incontri, attestata, dà diritto al riconoscimento di 2 CFU agli studenti dei Corsi di: Scienze dell'Architettura (triennale); Architettura-Progettazione architettonica (magistrale); Architettura-Progettazione urbana (magistrale); Architettura-Restauro (magistrale).

- ACCADEMIA DI BELLE ARTI
La partecipazione ad 8 incontri, attestata, dà diritto agli studenti al riconoscimento di 2 CFU.

Type
Incontro online
Booking compulsory: Sì1

Eventi correlati

Currently there are no ongoing activities.
There are no planned activities.
There are no archived activities.