Giuditta, la vedova scaltra

Immagine lista: 
16/03/2017
Museo di Roma

Storie di donne, dipinte da Artemisia e raccontate da Fulvia Strano, Curatore del Museo di Roma all’interno della mostra “Artemisia Gentileschi e il suo tempo”.

Il terzo e ultimo appuntamento ripropone “Giuditta, la vedova scaltra”, a cura di Fulvia Strano il prossimo giovedì 16 marzo.

Giuditta è l’Eroina per eccellenza, che l’iconografia ha consegnato come portatrice di una testa mozzata di uomo, quella del feroce generale Oloferne, dentro un cesto oppure un sacco intriso di sangue. Come racconta la Bibbia (Giuditta 10, 3-4). è  una vedova che si trasforma in attraente donna, in grado di conquistare gli sguardi degli uomini. Due i quadri di Artemisia Gentileschi esposti: ‘La Giuditta che decapita Oloferne’ dal Museo di Capodimonte, realizzata nel 1617, accanto alla Giuditta degli Uffizi (1620-21 circa).

Informazioni

Luogo Museo di Roma
Orario

Appuntamento: ore 17.00 all’interno della mostra
Durata della visita: 40 minuti

Biglietto d'ingresso

Incontro gratuito previo acquisto del biglietto di ingresso secondo tariffazione vigente

Biglietto iniziativa

Incontro gratuito e aperto ai visitatori della mostra presenti nelle sale.

Informazioni

060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00

Tipo
Incontro
Organizzazione

Promosso da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

Prenotazione obbligatoria
No

Didattica correlazione inversa all

Non ci sono attività in corso.
Non ci sono attività in programma.
20170126
236447
Museo di Roma
26 Gennaio - 30 Marzo 2017
Didattica per tutti
20161130
234473
Museo di Roma
30 Novembre - 07 Maggio 2017
Mostra|Arte Moderna