Museo di Roma

menu di accesso facilitato

vai direttamente a:
contenuto. cerca, sezione. lingue, menu. servizi, menu. principale, menu. percorso, menu. piedipagina, menu.

Home > Didattica per tutti > Gavin Hamilton (1723-1798). Un artista dalla Scozia a Roma
20/09/2014

Gavin Hamilton (1723-1798). Un artista dalla Scozia a Roma

Tipologia: Visita guidata

Visita guidata nell'ambito delle Giornate Europee del Patrimonio 2014.

Discendente da una nobile famiglia scozzese, educato all’università di Glasgow e stabilitosi a Roma dal 1748, Gavin Hamilton rappresenta una singolare figura di artista, intellettuale e mercante d’arte che interpretò in modo ampio e programmatico il fascino della capitale e del suo passato classico, anticipando e condizionando l’emergente visione neoclassica di fine secolo.
Nell’arco della lunga carriera di Hamilton, il mondo omerico costituì il tema centrale di una riflessione etica e figurativa che, nel 1784-85, culminò nella decorazione della sala di Paride e Elena nel casino di Marcantonio IV a Villa Borghese.
Testimonianza delle vicende di dispersione di collezioni e complessi pittorici, tre grandi dipinti provenienti proprio dalla sala di Paride e Elena sono attualmente conservati al Museo di Roma. Le tele costituiranno il punto di partenza per il racconto biografico e artistico di un pittore nordico appassionato dell’antico, al centro di una fitta rete di rapporti culturali e commerciali, tipici dell’ambiente artistico romano della seconda metà del settecento.
La visita è a cura di Rossella Leone.

Informazioni

Luogo
Museo di Roma
Orario

Sabato 20 settembre ore 18.30.

Biglietto iniziativa

Visita gratuita con pagamento del biglietto d’ingresso al museo € 1,00.

Informazioni

Prenotazione obbligatoria allo 060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00.
Numero massimo di partecipanti: 30.

Prenotazione obbligatoria
Organizzazione

Sovrintendenza Capitolina in collaborazione con Zètema Progetto Cultura

torna al menu di accesso facilitato.