aMICi - Adesso parliamo di affresco: cos’è, come si fa. E alcuni esempi di affreschi “strappati”

Immagine lista: 
15/01/2020
Museo di Roma

Incontro e visita guidata a cura di Cristina De Gregorio, prosegue nel 2020 l'iniziativa destinata ai possessori della MIC card.

Nel percorso espositivo del Museo, al terzo piano, alcune sale sono dedicate alle demolizioni e ristrutturazioni urbanistiche. In queste sale sono esposti diversi affreschi staccati, provenienti da palazzi e chiese che non ci sono più. Ma sappiamo cosa è un affresco? Come si “stacca” o si “strappa” un affresco? E come si restaura? Possiamo parlarne davanti a queste opere (dai monocromi di Polidoro da Caravaggio e Pio da Carpi  provenienti dal demolito Casino Del Bufalo ai frammenti del dipinto absidale di Marco Tullio Montagna  della demolita chiesa della Santissima Annunziata al Foro di Augusto; dalla Samaritana al Pozzo  alle Muse …)  che offrono diverse testimonianze, differenti casistiche e molti spunti di riflessione.

Informazioni

Lieu Museo di Roma
Horaire

Mercoledì 15 gennaio 2020
ore 17.00

Billet d'entrée

Iniziativa gratuita destinata ai possessori della MIC card con prenotazione obbligatoria allo 060608

Informations

tel 060608 attivo tutti i giorni dalle ore 9.00 alle 19.00
Max 25 persone

Organizzazione: Sovrintendenza Capitolina e Zètema Progetto Cultura

Points de rencontre:

alla biglietteria del museo

Typologie
Visite guidée
Réservation obligatoire: Sì

Eventi correlati

Il n'y a pas des activités en cours.
Il n'y a pas d'activités en programme.
Il n'y a pas d'activités en archive.